Risotto radicchio e pasta di salame fresco



Rieccoci dopo un periodo di pausa dai fornelli con un piatto semplice e buono. Sono arrivati i salami freschi del contadino e allora prepariamo un risotto!

Ingredienti per 4 persone:


- 5 tazzine di caffè di riso
- olio q.b.
- 1/2 bicchiere di vino bianco
- 1 cipolla
- 1 spicchio d'aglio
- 3-4 ciuffi di radiccio
- 250 gr di pasta di salame
- brodo classico
- pepe

Preparazione:
1. in una pentola larga scaldare l'olio unire lo spicchio d'aglio e soffriggere la cipolla tritata. Quando sarà ben appassita, mettere il riso, alzare la fiamma e farlo tostare. Sfumare con il vino bianco.



2. Proseguire la cottura aggiungendo del brodo caldo di tanto in tanto, tagliare il radicchio e unirlo al riso in cottura. Di seguito sminuzzare la pasta di salame aiutandosi con un coltello e aggiungere la pasta di salame al risotto.

3. Proseguire la cottura fino a che il riso non sarà pronto e mantecare con il burro e il formaggio grana. Servire caldo. Se piace guarnere con una riduzione di vino.

3 commenti:

giu&cat ha detto...

Evviva, sei tornato :)! Che tipo di riso hai usato, carnaroli? Piatto appetitoso come sempre! Cat

Chicco di Caffè ha detto...

Ehhh qui la differenza la fa il salame fresco... quando è buono quello è buono il piatto! ho usato il vialone nano... ciao!

marla ha detto...

Seguo spesso il tuo blog.. e trovo ogni tua ricetta originale e gustosa, anche io sono una foodblogger e spesso vedo le ricette di altri siti per avere nuove ispirazioni e nuovi incontri di sapori.. questa ricetta è stata davvero una scoperta. grazie infinite