Risotto porri e toma



Con l'arrivo dei primi freddi è bello coccolarsi con un risotto cremoso... questo poi è davvero delizioso, dolce e facile da fare!

Ingredienti per 4 persone



Per il risotto
- 5 tazzine di caffé piene di riso
- 2 porri
- 120 gr di toma reale piemontese
- 80 gr di burro
- una fetta spessa di ossocollo invecchiato (va bene anche lo spek)
- 1 litro di brodo di carne
- sale e pepe

Per la riduzione di vino
- 1/2 litro di Barbera d'Asti
- 3 cucchiai di miele d'acacia


LA FOTO-RICETTA



LA RICETTA

Preparare la riduzione di vino

1. Per prima cosa la riduzione di vino:
scaldare un tegamino, versare il miele fino a che non si sarà un po' carammellato e quindi versare il vino. Mescolare ripetutamente e far bollire a fuoco medio fino a che non si sarà ridotto.Far riposare 10 min coperto prima di versarlo sul piatto in modo tale da fargli assumere la giusta consistenza.



Fate attenzione a non farlo ridurre troppo o a non usare troppo miele altrimenti si indurirà troppo una volta versato sul piatto.Se non siete esperti vi consigliamo di provare a farla prima, noi abbiamo fatto due o tre tentativi prima di arrivare alla giusta consistenza...

Preparare il risotto

1. Si parte!
Tagliate il porro a pezzetti facendo delle rondelle e poi sminuzzandole ulteriormente con il coltello (non troppo, è bello sentire i pezzi!). Mettete il porro tagliato in una ciottola piena d'acqua fresca e far riposare per una mezz'oretta per addolcirlo un po'.
Prendete il formaggio e fatelo a pezzettini aiutandovi con un coltello e mettetelo da parte.
Nel frattempo fate scaldare il brodo.



3. Vai con il riso: Scaldate la pentola, fate sciogliere 50 gr. di burro e unite il porro, quando sarà ben appassito aggiungete il riso, mescolate e fatelo tostare bene.
Ora aggiungete un po' alla volta il brodo fino a che il riso non sarà pronto.
Un po' prima di spegnere il fuoco assaggiate e se serve aggiustare di sale.



Preparazione del Piatto

1. Ci siamo quasi...
a fuoco spento, aggiungere la toma piemontese e mantecare il riso con il burro rimante mescolando bene.
Disponete il risotto al centro del piatto, fateci cadere qualche dadino di ossocollo (o spek), spolveratina di pepe e infine aggiungete la riduzione di vino aiutandovi con un cucchiaino.



Servite subito!

5 commenti:

giu&cat ha detto...

Ho scoperto solo ora questo blog! E' splendido!! Lo vado a salvare subito tra i miei preferiti! Mi piace molto il modo in cui sono spiegate le ricette! Appena ho un po' di tempo me lo leggo per bene con calma! A presto, Cat

Chicco di caffè ha detto...

grazie mille! mi fa piacere che ti piaccia... ho dato un'occhiata al vostro blog: complimenti anche a voi... molto sfizioso.
ciao a presto
Andrea

Cuocapercaso ha detto...

Buonissimo risotto...! l'idea delle slide poi è fantastica, mi piace molto!

ciao

Grazia

Chicco di caffè ha detto...

già le slide sono carinissime le ho viste su gustosamente e ho copiato l'idea... il risotto è buono davvero: diventa fondamentale la qualità del formaggio, ho usato quello morbidissimo
buona giornata

Anonimo ha detto...

Parallel Kingdom is an MMORPG which uses уߋur GPS
functionality andd Goole Maps tօo overlay tҺе real
wokrld wіth a fantasy kingdom. With mоre than 25,000 apps availɑble for Android devices, іt
can bе difficult tߋ find the top Android applications.
Αlthough realistic, thiѕ aspeft is a bit misplaced iin ɑn Android app, as it will mɑke you rsh unnecessarily.



mү webpage ... rival knights hack ipod