Gazpacho

Con il caldo dell’estate ci voleva qualcosa di fresco e profumato. Ecco che ho preparato questo gazpacho nella maniera tradizionale… solo qualche aroma aggiunto. Buon appettito!!

Ingrendienti per 4 persone


- 600 gr di pomodori
- 2 peperoni
- 1 cetriolo
- 1 cipolla
- 2 spicchi d’aglio
- 100 gr. Di pane raffermo
- 3 cucchiai di olio d’oliva
- 2 cucchiai di aceto bianco
- sale
- peperoncino
- una manciata di foglie di basilico
- origano
- cubetti di ghiaccio

Preparazione


Mettete il pane a bagno nell’acqua fredda. Sbollentate i pomodori per qualche minuto, pelateli, privarteli dei semi e tagliateli a cubetti. Pulite i peperoni, sbucciate il cetriolo e la cipolla e tagliate tutta la verdura a cubetti.
Nel contenitore del mixer mettete l’aglio schiacciato, mezzo cetriolo , un peperone e mezzo e mezza cipolla e frullate il tutto fino ad ottenere una crema e versatelo in una zuppiera.
Sempre nel contenitore del mixer mettete ora il pomodoro, il pane strizzato e spezzettato e tritate; aggiungete l’olio e l’aceto, il sale, un pizzico di peperoncino, il basilico e frullate ancora.
Versate anche questo composto nella zuppiera e mescolate e amalgamate bene, aggiungete poi dell’acqua fredda fino ad ottenere un composto molto fluido.
Coprite e mettete la zuppiera in frigo per un paio d’ore prima di servire.

Presentazione


Versate il gazpacho in dei piatti fondi da zuppa e servite in tavola portando le verdure tagliate a cubetti che avete avanzato (pomodori, cetrioli, peperoni e cipolla), delle fette di pane tostate e dei cubetti di ghiaccio da immergere nella zuppa per mantenerla fredda. Spolverateci sopra un po’ di origano.

Nessun commento: