Tagliolini neri con le seppie




















Ingredienti per 4 persone

per la pasta

- 350 gr di farina di semola
- 2 uova
- 1/2 bicchiere d'acqua
- 1 cucchiaio di olio
- nero della seppia
- sale q.b.

per il condimento- 500 gr di seppia
- 5 pomodori maturi
- prezzemolo
- 1 peperoncino
- 1 cipolla
- 1 spicchio d'aglio
- vino bianco


Preparazione

Per la pasta

In una terrina versare la farina, le uova, un po d'acqua, aggiungere un pizzico di sale, versarsi dell'olio sulle mani e dopo averle strofinate tra loro per ungerle bene, iniziate ad impaspastare. Aggiungere il contenuto del sacchetto del nero ricavato dalla seppia e continuate a manipolare vigorosamente fino a che l'impasto non risulta omogeneo sia di consistenza che di colore (deve essere bello nero!).
Avvolgere l'impasto in un canovaccio e lasciar riposare in un luogo fresco per mezz'oretta.
Con l'apposita macchinetta tirare la pasta e ricavare poi dei tagliolini.
Quando il sugo sarà pronto quocete la pasta in abbondante acqua salata per pochi minuti (a seconda dello spessore che avete tenuto).

Per il condimento
Pulire la seppia privandola delle interiora e tenedo da parte il sacchetto del nero (si trova in cima al testone della seppia ed ha un involucro di colore grigio lucido dal quale traspare il nero dell'inchiostro) facendo attenzione a non romperlo. Togliere la pelle e tagliare la seppia a tocchettini. Tagliando la seppia ricavate e mettete da parte a marinare con del limone e del pepe delle fettine sottilissime di polpa.
Nel frattempo far sbollentare i pomodori, privarli della buccia e dei semi e tagliarli a cubetti.
In una padella versate l'olio, aggiungete l'aglio, il peperoncino e in fine la cipolla. Fate rosolare un po', poi aggiungete le seppie tagliate a tocchettini e dopo aver mescolato sfumate con del vino. Abbassate la fiamma, dopo 10 min aggiungete i pomodori, il prezzemolo e fate quaocere per altri 30 min circa.


Presentazione



Saltate i tagliolini neri con il condimento, versate al centro del piatto, mettete sopra qualche listarella sottile di seppia che avete fatto marinare nel limone e sospargete di prezzemolo.

Nessun commento: